TERRA LISCIA

Cupramontana (AN) - Marche

Chi siamo

L'azienda agricola Terra Liscia è una piccola realtà situata nelle Marche tra Ie colline di Cupramontana, a 500 m sul Iivello del mare. È stata costituita all'inizio del 2018, dopo anni di lavoro in cui sono stati ripristinati vecchi oliveti. Nasce dalla volontà di far conoscere le diverse tipologie di olio prodotte a partire dalle varietà presenti nel nostro territorio. Infatti, ogni varietà di olivo produce oli con caratteristiche sensoriali ben riconoscibili e determinate, che spaziano dal sentore di foglia di pomodoro a quello di mandorla verde fino ai frutti di bosco.

La nostra missione è far comprendere e apprezzare queste diversità a livello gastronomico in quanto ogni tipologia di olio ha degli abbinamenti preferenziali che permettono di valorizzare i piatti e l'olio utilizzato per condirli, attraverso il raggiungimento di un perfetto equilibrio dei sapori. Per questo abbiamo in mente di produrre diversi Monovarietali.

I PRODOTTI 

Monovarietale Raggia (250 ml – 500 ml): Olio caratterizzato da un fruttato medio con sentore prevalente di mandorla fresca, leggere sensazioni erbacee e di carciofo, equilibrato al gusto, prevalentemente dolce, amaro e piccante leggero ma persistente in bocca. Abbinamenti: contorni di verdure fresche saltate, minestre, arrosti di pesce, bollito di carne, selvaggina.

Monovarietale Ascolana tenera (250 ml – 500 ml): Olio caratterizzato da un livello medio-intenso di fruttato, con sentori prevalenti di erba e foglie di pomodoro e leggere sensazioni di carciofo e mandorla fresca, amaro e piccante medio/leggero. Abbinamenti: verdure crude, carni alla brace, battuta di manzo, zuppe a base di farro e legumi, stoccafisso e baccalà in umido.

Monovarietale Leccino (250 ml – 500 ml): Olio caratterizzato da un livello medio-intenso di fruttato, mediamente amaro e piccante, con sentore prevalente di erba appena sfalciata e mandorla verde. Il Leccino appartiene alla stessa tipologia sensoriale della Raggia, ma è decisamente più erbaceo di quest’ultima, essendo la raccolta più precoce. Abbinamenti: pinzimoni di verdure, bruschette, brodetto di pesce, carpaccio di salmone, carni bianche, formaggi stagionati; utilizzato anche negli impasti dolci (pasta frolla).

Olio extra vergine di oliva (250 ml - 500 ml - 3 l - 5 l): Olio prodotto con olive di Leccino, Raggia, Pendolino, Ascolana Tenera, Mignola, Orbetana; leggermente fruttato, con sentori erbacei, piccante e amaro leggero e persistente. Abbinamenti: Verdure crude e cotte, vellutate, carni bianche, pesce al vapore, crostacei.

FILOSOFOFIA PRODUTTIVA

L'azienda dispone di 22,5 ettari: 19 ettari dedicati alla coltivazione dell'olivo, con circa 4625 piante, di cui 39 olivi secolari di Rosciola Colli Esini, Carboncella, Ascolana Dura; i restanti 3,5 ettari sono occupati da bosco ceduo di Roverella, Cerro, Carpino nero, Noce, Ciliegio selvatico, Sorbo, di cui stiamo progettando la valorizzazione. .  I nostri metodi di coltivazione sono basati sul rispetto delle risorse ambientali, tra cui riveste particolare importanza il terreno e la sua fertilità. Questa è mantenuta attraverso I'inerbimento con leguminose azoto fissatrici, che inoltre va ad influenzare positivamente l'equilibrio tra insetti utili e dannosi,limitando gli attacchi parassitari.

La diretta e costante osservazione del ciclo colturale degli oliveti e il monitoraggio degli insetti dannosi ci permette di intervenire ogni volta in modo mirato, evitando interventi inutili o dannosi per la pianta e l'ambiente.

La raccolta avviene a partire dall'ultima decade di settembre e dura fino alla prima di novembre, quando le drupe hanno raggiunto I'indice di maturazione ottimale per mantenere intatte le caratteristiche organolettiche del prodotto finito. Le olive vengono lavorate entro le 6h dalla raccolta e molite a freddo a una temperatura inferiore ai 27"C. L'olio così ottenuto viene lasciato per 21 giorni a decantare, alla fine dei quali viene filtrato a cotone e imbottigliato.

L’ETICHETTA

Nella scelta ci siamo voluti ispirare all'opera "Teatro sentimentale" del pittore jesino Betto Tesei (Jesi, 20 giugno 1898 - lesi,22 maggio 1953). Durante la visita alla mostra "Novecento quotidiano", allestita a Palazzo Pianetti e nelle sale museali di Palazzo Bisaccioni in occasione del 120° anniversario dalla nascita del pittore, fummo letteralmente rapiti da questo dipinto. Di quest'opera ci colpì subito la compostezza malinconica della donna, che pare riposarsi dopo una giornata di lavoro trascorsa nei campi. Insieme al rosso vitale della bandana notammo i toni velati dell'opera, a farci percepire una serena immobilità temporale, grazie alla quale ci siamo calati in una dimensione profonda, quasi onirica. II contrappunto cromatico rivela Ia natura del lavoro agricolo: fatica e passione.

Pertanto, ringraziamo nuovamente la famiglia Tesei che ci ha permesso di ispirarci a quest’opera. 

Contatti

Indirizzo: Via Morella, 5 - 60034 Cupramontana (AN)

Telefono: 331.9195855

Web: www.terraliscia.com

Mail: terraliscia@gmail.com

P.IVA: 02798070427

Categorie correlate

Sottocategorie correlate

Localizzazione

  • Artigiano
  • Marche
  • Ancona